top of page

Team Equa Prosegue la macchina organizzatrice dei Campionati Italiani di Paraciclismo a Codogno


A poco più di tre mesi dal fine settimana dei Campionati Italiani di Ciclismo Paralimpico in programma a Codogno sabato 24 e domenica 25 giugno, la macchina organizzativa guidata dal Team Equa viaggia a pieno regime concretizzando collaborazioni e definendo ogni singolo aspetto che caratterizzerà la manifestazione in cui verranno assegnate 51 maglie tricolori.

“L’abbiamo detto dal momento in cui abbiamo ricevuto dalla Federciclismo l’assegnazione dei Campionati Italiani - dice il presidente del Team Equa Ercole Spada - Intendiamo affrontare questa nuova sfida per festeggiare il decennale della nostra attività ma soprattutto per alzare il il livello di qualità del nostro Team e dell’intero movimento del ciclismo paralimpico. La stretta collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Codogno è il valore aggiunto di una squadra organizzativa in continua crescita, determinata a raggiungere gli obiettivi. Premesse importanti per onorare la designazione di Codogno come Comune Europeo dello Sport 2023”

L’attenzione maggiore dello staff di Ercole Spada è rivolta al circuito scenario di tutte le gare in linea e a cronometro individuato nella zona adiacente il Campo Sportivo, teatro storico dei campionati italiani e internazionali del motociclismo eroico del dopo guerra.

“Tra i protagonisti del fine settimana tricolore – dichiara il Consigliere Comunale di Codogno con delega allo Sport Luigi Bassi - ci saranno anche i bambini partecipanti all’ “Evviva Summer Camp 2023”, un campo estivo nato dalla sinergia tra l’Oratorio, le scuole, il mondo sportivo e del volontariato”. Presenze significative, orgoglio di un territorio ricco di attenzione per gli altri.

“Siamo molto contenti di ospitare questo evento di portata nazionale – le parole del Sindaco di Codogno Francesco Passerini - che, grazie alla preziosa collaborazione con il Team Equa di Ercole Spada, potrà offrire al territorio un evento unico, nell’annata speciale e indimenticabile dell’investitura di Codogno a Comune Europeo dello Sport. Sabato 24 e domenica 25 giugno dovranno essere due giorni di festa all’insegna dell’amicizia e dello sport!”


Nell’immagine il dipinto su carta a cura di AJB, seguite da alcune immagini relative alle fasi operative e organizzative di questa importante manifestazione; presenti per l’occasione il Sindaco di Codogno Sig. Francesco Passerini e l’Assessore allo Sport Sig. Luigi Bassi che assieme al Direttore di Corsa Internazionale Sig. Roberto Rancilio e al Presidente del Team Equa Sig. Ercole Spada, nei giorni scorsi hanno svolto il sopralluogo tecnico al Campo Sportivo Molinari.



NB: Al fine di raggiungere un rapporto diretto in vista della crescente comunicazione dei prossimi mesi relativa all’evento in oggetto, siamo a richiedere se possibile, di fornirci tramite mezzo mail al seguente indirizzo, ufficiostampa@teamequa.com un contatto telefonico o un’ulteriore email se differente o sostituta di recente in modo tale da poter restare in contatto continuo con Voi.


Per restare aggiornati sulla manifestazione seguiteci anche sui nostri canali social e web TEAM EQUA!!!



50 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page